giovedì 22 ottobre 2015

Girelle al cioccolato

Oddio le Girelle al cioccolato...ricordi di infanzia!
Queste erano senza dubbio le merendine che preferivo, insieme ai Trancini e ai Tegolini del Mulino Bianco. Sono davvero facili e veloci da realizzare, bisogna solo avere un pò di pazienza. Si parte da un rotolo/biscuit bicolore che viene farcito con crema al cioccolato ed infine arrotolato. Io avevo della panna che stava per scadere quindi ho preparato e farcito con della ganache al cioccolato, ma per renderlo forse un pò più leggero basta utilizzare la Nutella.
Per la base ho utilizzato la ricetta del biscuit rolle di Luca Montersino, che ho provato quando ho fatto i Tiramisushi ed è davvero buonissimo! Ho solo aggiunto un pò di cacao amaro per la versione scura.


Ingredienti
44 g tuorli
112 g uova intere
112 g zucchero
68 g albumi
12,5 g zucchero
55 g farina 00
15 g cacao amaro
150 ml panna
150 g cioccolato fondente
100 g cioccolato fondente per la base

Procedimento
Riscaldare le uova intere, lo zucchero e i tuorli portandoli alla temperatura di 45°, dopodichè montarli. Nel frattempo riscaldare a parte l'albume e lo zucchero, anche questi fino a 45°, girando il tutto con una frusta o un cucchiaio di legno e quindi montare il tutto, ma non a neve. Intanto aggiungere poco alla volta la farina setacciata alle uova, sempre con movimenti delicati dal basso verso l'alto ed infine aggiungere gli albumi montati. Dividere il composto in due ed aggiungere ad una metà il cacao amaro setacciato e amalgamare sempre dal basso verso l’alto cercando di non far smontare il composto. Stendere la massa al cioccolato sopra la carta da forno allo spessore di 1/2 cm ed infornare a 240° per 4/5 minuti. Appena la superficie sarà opaca aggiungere il composto bianco ed infornare nuovamente  per altri 4/5 minuti. Dopo averlo sfornato estrarlo dalla teglia, arrotolarlo delicatamente e avvolgerlo con un canovaccio umido. Far raffreddare leggermente e aprire delicatamente il rotolo di pan di spagna, eliminando con delicatezza la carta da forno. A piacere, ma lo consiglio sempre, preparare una bagna con liquore, alchermes, caffè o anche acqua e zucchero per renderlo più umido. Preparare la ganache mettendo la panna in un pentolino, portare ad ebollizione ed aggiungere il cioccolato spezzettato grossolanamente, amalgamare con una frusta e mettere a riposare in frigorifero per una mezz'ora. Farcire a piacere ed arrotolare di nuovo con delicatezza, stretto, cercando di non romperlo. Avvolgere il rotolo bicolore in una pellicola per alimenti e fare riposare per un’oretta. Trascorso il tempo necessario, tagliare il rotolo in tante fette, sciogliere il cioccolato a bagnomaria e tuffarci un lato della girella al cioccolato. Adagiare le girelle al cioccolato su carta forno con la parte al cioccolato rivolta verso l’alto e far solidificare. 




1 commento:

  1. oh dio che belle!!! Brava che hai ricominciato a scrivere su questo fantastico blog!!

    RispondiElimina